29 gennaio 2008

25 gennaio 2008

Er barcarolo vaaa controcorenteeeee

Pomeriggio di pulizie. la casa era una fogna ora è uno specchio.
Accompagnato dagli splendidi Ardecore è stato un pomeriggio rilassante.

Il governo Prodi è caduto. Ma ormai siamo nella fase del nichilismo.
Io e Dani avevamo persino mandato il curriculum a Mastella per farci assumere alla regione Campania.

Ieri sera abbiamo inaugurato al buridda il sideproject "Chewbecca Chainsaw Massacre", condito di bordate noise, e strumenti improbabili.

Fine di un'altra settimana. Potevo fare meglio. Ma potevo fare anche peggio.

23 gennaio 2008

Circonvenzione di incapace, parte I

Alla destra del mio ufficio c'é la vetrina di un negozio di lampadari, ma l'entrata è dall'altra parte della strada.
Anziano n.1 "è qui per i lampadari?"
"no, ci occupiamo di assicurazioni, quello che cerca è dall'altra parte della strada".
Anziano n.2 "è qui per i lampadari?"
"no, dall'altra parte della strada".
Anziano n.3 "è qui per i lampadari?"
"no".
Anziano n.4 "è qui per i lampadari?"
"si, firmi qui.".

18 gennaio 2008

Grandi scoperte dei mass media

Le famiglie non riescono ad arrivare a fine mese.
E dovrebbero vedere i ventiseienni come ci arrivano.
Confortante però.
Pensavo di essere l'unico che non riscalda casa a sufficienza.
Che compra solo prosciutto cotto low cost color acido di batteria.
Ma fare la spesa oggi è come fare benzina: proibitivo.
Dovrei tornare da mammà..

17 gennaio 2008

...but tuesday i'm in points

"Io sono leggenda" è uno dei capolavori della letteratura quasifantascientifica.
Ho visto il film, non è malaccio per carità, peccato che con tale capolavoro non c'entrava un cazzo (ma poteva andare molto peggio).
Vomitevole l'happy end (che tra l'altro travisa completamente il significato del titolo)
Un buon film sul rapporto uomo-cane.


E' un po' che su mtv vedo passare sti sfigati, ragazzini brufolosi che suonano musica di merda, gli Arctic Monkeys.
Ok le canzoni piaceranno molto ai bimbiminchiawannabeindie.
Ma addirittura fargli fare dei video in cui loro compaiono mi sembra eccessivo.
Cazzo l'acne in primissimo piano fa schifo. Tanto valeva fargli infilare anche le dita nella nutella.


Ieri ero in questo albergo superlusso di pisa, sono andato a pisciare durante la riunione e nel bagno a fianco uno ha buttato fuori uno dei migliori peti della storia dell'umanità.

Per la serie, anche i ricchi cagano.

Da una settimana sono senza cellulare e sto sopravvivendo tranquillamente. Io. Nel frattempo i clienti smadonnano, la mia fidanzata mi cerca in posti assurdi, i miei amici non sanno come invadere casa mia (gli tocca citofonare), e probabilmente i Lloyds di Londra mi avranno chiamato tre volte per offrirmi il posto di direttore generale.
Ma senza cellulare si sta da dio. Un'involuzione pazzesca.
Potrebbe avviarsi una sorta di apocalisse spaziotemporale e verrei eliminato dalla lobby delle compagnie telefoniche come individuo socialmente pericoloso.

Odio il front office. Tra natale e la fine di gennaio tutti vogliono le agende.
La compagnia mette a disposizione un tot di agende per ogni agenzia da regalare ai clienti globali (quelli cioè che ci danno un po' di soldini).
Alla fine di novembre iniziano ad arrivare i malati da agenda: "sono arrivate?".
Vengono apposta capite?
Ma compratela una cazzo di agenda, penso io.
I migliori sono quelli che "si ritengono" buoni clienti: normalmente polizza auto e motorino.
"ho due polizze mi spettano due agende?"
Ho 900 clienti e 60 agende a disposizione.
"signora vede mica 1800 agende in quest'ufficio?".
Non gliene dai due. E si offendono anche.
Che ci faranno? Sono belle agende, ma sono griffate dalla compagnia. Mica le puoi riciclare.
Secondo me è proprio una sindrome, una malattia da gadget.
Odio i clienti. Odio le agende.

14 gennaio 2008

I don't care if monday is blue

Dovrei lavorare: manco per il cazzo.
Il lunedì mattina parto sempre carico di propositi, ma arriva l'ora di pranzo senza che io abbia compiuto nemmeno il 10% delle attività preposte.
Comunque.
Vorrei fare il barista. Anzi meglio, vorrei essere il barista del bar l'Angolino, un vero filosofo.
Il bar l'Angolino è il bar più chic di Rapallo. Tutti credono erroneamente che sia la pasticceria Cristallo, o la pasticceria Bai.
Ma dietro al bancone dell'Angolino c'è uno dei più elevati concentrati di filosofia spiccia della nostra decadente città.
Il nostro amato barman è un mix tra Schopenauer, Zenone di Cizio, Achille Occhetto, e MacGiver. Riesce a partire dalla crisi dei rifiuti a Napoli, passare per l'incapacità dei politici odierni, valutare le effettive prospettive di riconversione delle ecoballe in energia, per concludere infine che la salute viene prima di tutto. Il tutto nel tempo di un cappuccino ed una briosche.
Certo con lui ci sono tasti pericolosi da toccare: tipo la questione dei ticket restaurant o delle tasse, ma basta saperlo.
Insomma, il caffè più meglio della città.

09 gennaio 2008

Avrei un volantino ma non lo posto, è troppo brutto.

Stamattina un tipo ci scrive su myspace.. il vostro gruppo è stato inserito nel nostro elenco dei gruppi post-rock [che poi, come si evince dalla testata c'é un po' di tutto dentro: drone, math, kraut, ecc.. ecc..]. Avevo quel sito nei preferiti da due anni in quanto è una delle migliori raccolte di etichette di genere.
Conta un cazzo, ma essere alla D in compagnia di Dirty Three e Don Caballero fa sempre piacere.

http://www.post-rock.lv/post.htm

E poi via, ecco le date di Gennaio/Febbraio.

Ven 11 Gennaio - Dresda @ Arci Brixton (Alassio) w/ Working Class Heroes
Dom 27 Gennaio - Dresda @ Sound Village (Genova) w/ Landscape Sounds
Sab 16 Febbraio - Dresda @ Checkmate Club (Genova) w/ Three Seconds To The Ocean

04 gennaio 2008

Il miglior video dell'anno, nessun dubbio

Detto da uno che ascolta solo roba assurda e che [forse] la cosa più commerciale ascoltata nel 2007 è stato il disco dei battles, canticchiando Atlas (figata paurosa) in lungo ed in largo. Ma se il math è fatto bene è fatto bene.
Non c'entra in effetti.
Insomma il pezzo natalizio dei the killers (merdosi) ci sta, e il video rulla. E' tutta la sera che lo dico agli altri ma nessuno l'ha visto, eppure è in heavy rotation. Cioè cazzo il maglione del cantante.
Perciò eccolo qua.
Applausi.

The Killers - Don't Shoot Me Santa

03 gennaio 2008

Lo so che Negli Arcobaleni è da fighetti..

.. ma quando thom chiama bisogna rispondere.
E poi diciamocelo.. visto così è tutta un'altra cosa.

Radiohead - In Rainbows dalla saletta

Archivio blog

Lettori fissi